Essenza Parquet posa in opera di pavimenti in legno POSA IN OPERA DI PAVIMENTI IN LEGNO TRADIZIONALI E PREFINITI
Home
Essenza Parquet
Legno materia viva
Parquet
Riparazioni
Essenze
Fasi posa
Realizzazioni
Contatti
Richiesta preventivi
FAQ







Il parquet e la levigatura

Durante questa fase di lavorazione il pavimento viene inizialmente spianato e successivamente lisciato. Si effettua con macchine levigatrici munite di materiale abrasivo. La levigatura può essere iniziata solo dopo la stabilizzazione del pavimento di legno, tenendo conto delle condizioni ambientali di umidità e temperatura. Deve essere eseguita quando i locali sono completati di tutte le altre opere di finitura (es. imbiancatura). Dalla levigatura dipende buona parte dell'aspetto finale del pavimento. L'abrasivo utilizzato deve essere ben tagliente, per poter spianare con facilità le irregolarità senza arrotondarle, smussandole, come farebbe un abrasivo usurato o poco tagliente. Prima di iniziare le operazioni di levigatura, è necessario pulire bene la superficie del pavimento con una scopa o con l'aspirapolvere, controllando l'eventuale presenza di elementi di pavimento non ben fissati.
Inizialmente il pavimento viene sgrossato con la macchiana levigatrice e successivamente si cambia abrasivo inserendone uno più fine, inizia così la levigatura. Questa operazione, svolta in due passate crea una superficie sufficientemente liscia sulla quale può essere eseguita la stuccatura. Dopo aver eseguito la stuccatura si effettua la carteggiatura con abrasivo fine e molto tagliente. Per ottenere una carteggiatura ulteriormente più fine la superficie può essere rifinita con un passaggio di monospazzola munita di rete abrasiva. Con questa operazione la superficie del legno viene uniformata, eliminando il "pelo" dai punti dove è stato necessario levigare o carteggiare "contro vena", e viene ottimamente preparata per la successiva applicazione della vernice, soprattutto di quella all'acqua. Terminata la carteggiatura si procedere a una approfondita pulizia di tutta la superficie con un potente aspiratore, insistendo particolarmente lungo la fuga perimetrale del pavimento lungo le pareti e spolverando anche la base delle pareti per almeno 50 cm di altezza. Dalla perfetta pulizia della superficie e delle zone a essa adiacenti, dipende in gran parte il risultato di una verniciatura senza puntini o grumetti.
Essenza Parquet di Ovoli Ivano - Via Bengasi 5/a - 51100 Pistoia - info@essenzaparquet.it - CCIAA e c. f. VLOVNI73S26G713F P. IVA 01481160479 - REA 153323